Notizia Oggi

Stampa Home

Serravalle, veglia Pasquale nella pieve senza don Lupo

A sostituirlo monsignor Gianluca Gonzino
Articolo pubblicato il 02-04-2016 alle ore 15:35:03
Serravalle, veglia Pasquale nella pieve senza don Lupo 2
don Pietro Lupo

Quest’anno, per la prima volta, don Pietro Lupo non ha celebrato la Pasqua nella pieve di Naula. Motivi di salute hanno costretto l’anziano sacerdote – dal 1969 guida spirituale della parrocchia di Vintebbio, cui si sono via via aggiunte Naula, Bornate e Piane – a rinunciare ad officiare a una delle funzioni a lui più care.

“La suggestiva veglia pasquale, con la liturgia della benedizione del fuoco e dell’acqua - riferisce Piera Mazzone -, ha riportato alle origini della festa cristiana, in cui i fedeli riportavano alle loro case un tizzone del fuoco pasquale, che veniva utilizzato per accendere i lumi nelle case”.

Don Lupo è stato sostituito da monsignor Gianluca Gonzino, altro sacerdote cui la comunità serravallese è molto affezionata.

“La pieve era  gremita nonostante la celebrazione fosse stata anticipata alle 18.30 – puntualizza Mazzone –: la spiritualità di questo edificio sacro, antistante il piccolo cimitero, si respira dalle vecchie pietre e da quel grande crocefisso dolente che campeggia sull’altare e racchiude la certezza nella Resurrezione”.

Don Pietro ha voluto comunque a suo modo essere presente.  All’esterno della pieve è stata affissa la comunicazione che ha rivolto ai suoi parrocchiani. “Carissimi tutti, ringrazio del vostro gentilissimo ricordo e augurio. Ho ricevuto tante testimonianze di affetto, ma soprattutto di preghiera: state certi che non posso dimenticarvi. Sto accettando la volontà del Signore: il cammino è ancora lungo, ma è costante. Ringrazio tutti e ci vediamo presto”.

E la risposta non si è fatta attendere: “Auguriamo a don Pietro di ristabilirsi e di tornare presto tra di noi - conclude Mazzone -: in verità non si è mai allontanato dai suoi parrocchiani che lo ricordano con grande affetto per la sua fede e umanità”.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...