Notizia Oggi

Stampa Home

Sfilata di big al carnevale di Borgosesia

Articolo pubblicato il 15-01-2018 alle ore 17:29:17
Sfilata di big al carnevale di Borgosesia 3
Sfilata di big al carnevale di Borgosesia 3

Conto alla rovescia per il Carnevale di Borgosesia. Tra meno di dieci giorni la città diventerà il regno di Peru Magunella. Come sempre l’apertura ufficiale sarà nel giorno della busecca: domenica 21 il Peru (impersonato per il secondo anno da Carlo Minoli) farà ritorno in città e sarà accolto dalla Gin Fiammàa (al secondo anno Elisa Degiorgi), e dal seguito. Il sovrano partirà dalla Guardella, dove i sudditi di Patac e Ghitin festeggiano il ritorno sulle scene carnevalesche dopo molti anni di assenza. La piazza ospiterà i cuochi che saranno impegnati nella preparazione, e poi nella distribuzione, della busecca. E’ ancora possibile partecipare al pranzo della busecca in Pro loco: per le prenotazioni telefonare al numero 328.7596.719 o scrivere una mail all’indirizzo info@carnevaleborgosesia.it.

Il carnevale di Borgosesia vedrà quest’anno la partecipazione di ospiti illustri: ci saranno la cantante Cristina D’Avena che sarà ospite alla sfilata di domenica 4 febbraio, Dario Ballardini (di “Striscia la notizia”) che con la sua band intratterrà al veglione del “Saba Gras” di sabato 10 febbraio, e Selen ospite alla veglia di sabato 3 febbraio.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...