Notizia Oggi

Stampa Home

Si butta dal ponte della tangenziale: ennesimo suicidio a Biella

Si pensa a barriere protettive
Articolo pubblicato il 16-05-2016 alle ore 14:04:09
Si butta dal ponte della tangenziale: ennesimo suicidio a Biella 2
Foto d'archivio

Ha scelto la domenica notte per farla finita. Il suo corpo senza vita è stato trovato quesa mattina sotto il ponte della tangenziale di Biella, sul greto del torrente Cervo. Si tratta di un uomo di 50 anni, e il suo cadavere è stato scoperto da alcuni operai che lavorano nel cantiere allestito nell'area sottostante il ponte. Si tratta dell'ennesimo epiodio di questo genere che accade nel viadotto alla periferia di Biella: a beve dovrebbero essere installate delle barriere di protezione abbastanza alte da rendere molto difficoltoso il superamento.

Attualità

Cronaca

Politica

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...