Notizia Oggi

Stampa Home

Si viaggia su treni storici per i 130 anni della stazione di Varallo

Nel primo fine settimana di settembre
Articolo pubblicato il 24-08-2016 alle ore 09:30:27
Si viaggia su treni storici per i 130 anni della stazione di Varallo 2
Un treno storico a Varallo

Per due giorni, sabato 3 e domenica 4 settembre, sarà possibile viaggiare a bordo di treni a vapore e “littorine” lungo la Novara-Varallo. Per festeggiare i 130 anni della linea ferroviaria, attualmente sospesa, che collega Varallo a Novara, sono stati organizzati due giorni di eventi, durante i quali sarà possibile visitare le vetture: una locomotiva a vapore Gr. 880 con carrozze del tipo “Centoporte”, un’automotrice ALn 772 e un’altra locomotiva a vapore 625 trainante anch'essa carrozze “Centoporte”. Ovviamente sarà anche possibile viaggiarci sopra; partendo da Novara numerosi treni a orari diversi percorreranno la linea durante tutte e due le giornate; da Milano invece si potrà partire nella sola giornata di domenica.

Per gli adulti i biglietti, comprensivi di un viaggio da Novara a Varallo e ritorno, costeranno 16 euro (12 da Romagnano e 8 da Borgosesia). Le tariffe si dimezzano per i ragazzi che devono ancora compiere i 12 anni. Sul treno da Milano il viaggio costa 20 euro (15 da Novara e 10 da Romagnano e Borgosesia). I biglietti sono acquistabili attraverso tutti i canali di Trenitalia, mentre quelli per il treno storico del 4 settembre proveniente da Milano si possono acquistare tramite bonifico bancario dopo aver contattato l’associazione Museo Ferroviario Valsesiano al numero 338.9252791 o via e-mail all’indirizzo museofervals@gmail.com.

«Sarà un’esperienza unica – commenta il sindaco Eraldo Botta – con tanti eventi memorabili. Il treno storico che arriverà domenica 4 da Milano ha una storia significativa. Si tratta del treno presidenziale e precedentemente fu utilizzato dal Re. Dopo il suo arrivo sarà visitabile da tutti. Una bella e imperdibile occasione per la nostra città e il territorio valsesiano».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...