Notizia Oggi

Stampa Home

Sizzano, due passi tra le vigne per aprire la Mostra del vino

Da sabato 25 giugno, una settimana all'insegna del gusto e del divertimento
Articolo pubblicato il 15-06-2016 alle ore 11:03:21
Sizzano, due passi tra le vigne per aprire la Mostra del vino 2
Un momento della passata edizione della Mostra del vino

Sarà una passeggiata gastronomica a dare il via alla 46ª edizione della Mostra del Vino di Sizzano. La manifestazione, organizzata dalla Pro loco, si aprirà sabato 25 giugno con “Stuzzicando fra le vigne”: una novità di quest’anno che prevede una gita fra le zone vitivinicole delle colline sizzanesi, accompagnata dalla degustazione di prodotti tipici del territorio. L’appuntamento è alle 18.30 in piazza Prone per l’iscrizione e la consegna dei kit di partecipazione.

Seguiranno quattro tappe di degustazione. Ad animare la serata la musica de “Il duo distratto”. La quota di partecipazione è di 20 euro per gli adulti, comprendenti il cibo e cinque assaggi di vino, e di 10 per i bambini fino ai 12 anni. La prenotazione è obbligatoria e da effettuarsi entro mercoledì 22, all’indirizzo e-mail prolocosizzano@hotmail.it oppure chiamando Alberto al 340.1030568 o Francesco al 338.6461550. Domenica 26, a partire dalle 19, la protagonista sarà invece la pizza con “Pizza in piazza”, seguita dall’esibizione della scuola di danza novarese “Top dance and show”.

Lunedì 27, alle 21, il palco sarà invece riservato alla compagnia teatrale dei Barlafuss, che andranno in scena con “Dalle sei a mezzanotte, orario continuato”. Mercoledì 29 sarà dedicato allo sport: alle 20 avrà infatti inizio la quinta “Corsa tra i vigneti”, con un percorso da 6,5 chilometri e un minigiro da un chilometro e mezzo. Seguiranno il “pasta party” e la musica dei “Free4All”. Giovedì 30, alle 20, ci sarà una “raviolata”. Dalle 21,30 saliranno invece sul palco “Attenti a quel duo”.

Venerdì 1 luglio, dalle 21,30, “Gli splendidi” si esibiranno in un tributo a Jovanotti. Sabato 2, a partire dalle 20, ci sarà il tradizionale appuntamento con la paniscia in piazza, seguita dall’esibizione dell’orchestra “Gli smeraldi”. Domenica 3, dalle 20, si terrà la cena benefica, organizzata in collaborazione con le varie associazioni del paese, a favore del restauro del campanile della chiesa parrocchiale. Tutte le sere, nelle vie interne al ricetto, ci saranno poi esposizioni artistiche e di prodotti tipici e il mercatino benefico del gruppo “Un seme per la vita”. La chiesa di San Grato ospiterà inoltre l’esposizione “Diva-doniamoci inverosimili vendemmie auree”, con le opere dei ragazzi del “Laboratorio di gommapiuma” dell’Enaip di Borgomanero.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...