Notizia Oggi

Stampa Home

Sizzano, il medico va in pensione e l'ambulatorio resta scoperto

Marco Doro ha curato per quindici anni ghemmesi e sizzanesi
Articolo pubblicato il 15-02-2016 alle ore 13:55:50
Sizzano, Il medico va in pensione e l'ambulatorio resta scoperto 3
Il dottor Marco Doro

Per quindici anni è stato il medico di famiglia di tanti sizzanesi e ghemmesi, punto di riferimento per consulti, visite, impegnative e ricette. Marco Doro è andato in pensione a fine anno e l'ambulatorio di Sizzano è rimasto scoperto.

Classe 1949, originario di Sorso, in provincia di Sassari, ma residente a Vercelli fin da bambino, Doro si è avvicinato alla medicina attraverso la biofisica. Ha infatti conseguito una prima laurea in Fisica: durante i quattro anni di studi, ha avuto la possibilità di avvicinarsi alla branca della “fisica sanitaria”, che si occupa appunto della fisica in medicina. Dopo avere ottenuto la specializzazione ha approfondito ulteriormente iscrivendosi alla facoltà di Medicina. Le varie riorganizzazioni fra gli atenei l’hanno portato a studiare a Vercelli, a Novara e a Torino, cosicché si è trovato anche a svolgere i tirocini previsti fra le strutture sanitarie delle tre città.

Dopo la laurea e l’abilitazione alla professione è stato fra i primi medici in Piemonte a frequentare il corso regionale per diventare medico di base. Prima di “approdare” negli ambulatori della zona della Bassa, però, ha lavorato come medico di guardia, nell’allora neonato 118 di Casale Monferrato e in pronto soccorso. Grazie all’esperienza maturata e al corso frequentato, nel 2000, Doro ha vinto il concorso per diventare medico di famiglia per la zona.

Per i sizzanesi è stata una delusione scoprire che, con il pensionamento del dr. Doro, non ci sarebbe stato un altro medico a gestire l’ambulatorio del paese. Come previsto dalla normativa nazionale, infatti, i suoi mutuati sono stati assorbiti dai medici di medicina generale del circondario.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...