Notizia Oggi

Stampa Home
Il commento

Solidarietà a Chiara e alla sua famiglia

E' l'appello lanciato dal sindaco di Sabbia
Articolo pubblicato il 23-03-2016 alle ore 12:16:43
L'attentato di ieri
L'attentato di ieri

Appena saputa la notizia dell'attentato a Bruxelles a Sabbia la mente è andata a Chiara Burla che si trovava proprio nella cittadina belga al momento dello scoppio di una delle bombe di ieri. «Voglio esprimere, a nome mio e dell'amministrazione comunale di Sabbia, la vicinanza per la mia giovane concittadina Chiara, vittima degli attentati di Bruxelles di ieri, ed alla sua famiglia, dal fratello Francesco che ho sentito telefonicamente ieri sera, a tutta la sua famiglia, sicuramente sconvolta per lo spavento preso – spiega il sindaco Carlo Stragiotti -. Questo fatto, che solitamente "colpisce gli altri, lontani da noi" ha sconvolto il nostro paese, proprio perché, essendo una realtà piccola, è difficile vedere un concittadino coinvolto in un attentato del genere. Eppure è successo, e fa capire quanto pericoloso sia per tutti il terrorismo». E aggiunge: «Ci vuole il pugno duro con questa gente».



Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...