Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

Sotto sequestro la pista di Motocross del Mottaccio

La procura di Novara ipotizza il reato di danno ambientale e abuso edilizio
Articolo pubblicato il 23-12-2016 alle ore 06:39:23
Il circuito
Il circuito

Sotto sequestro la pista di Motocross a Maggiora del circuito del Mottaccio. Ieri sera gli operatori del corpo forestale, affiancati dai carabinieri, hanno provveduto a posizionare i nastri sull'intera area. Già a luglio si era parlato della possibilità di chiudere il circuito visto che la procura aveva ipotizzato i reati di abuso edilizio, danneggiamento ambientale e abuso d'ufficio. Il gup però non aveva proceduto permettendo di realizzare la prova Mondiale, ma la procura aveva fatto ricorso e il tribunale del riesame ha accolto la richiesta del pm Silvia Baglivo.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...