Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

Spacciatori di anabolizzanti nelle palestre novaresi

Una indagine che ha coinvolto tutta Italia
Articolo pubblicato il 04-12-2017 alle ore 07:25:14
Il caso ha toccato il mondo delle palestre
Il caso ha toccato il mondo delle palestre

Gli anabolizzanti per le palestre arrivavano dall'est Europa con acquisti tramite internet. I carabinieri del Nas di Torino avevano trovato in uno di questi pacchi prodotti farmaceutici non tracciati, sono quindi partite le indagini che hanno coinvolto il mondo delle palestre.Cinquanta le perquisizioni nell'arco dell'ultimo anno in tutta Italia e un'ordinanza di obbligo di dimora a carico di un soggetto, altre 50 persone sono indagati per reati diversi che vanno dal furto alla ricettazione al commercio di sostanze anaboizzanti. E l'inchiesta ha interessato anche Novara e provincia, qui a finire nei guai sono stati gli spacciatori delle sostanze illegali, giovani italiani e romeni.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...