Notizia Oggi

Stampa Home

''Sparita'' la cappelletta di via Giordano

Molti i borgosesiani che hanno notato la sua assenza
Articolo pubblicato il 12-05-2016 alle ore 19:36:53
''Sparita'' la cappelletta di via Giordano 2
La cappelletta di via Giordano

In tanti hanno notato che, con i lavori di demolizione dei due ruderi in via Giordano, da qualche giorno è scomparsa anche la cappelletta che si trovava a ridosso del muro, proprio di fronte l’uscita di via Calderini. Sarà un’assenza temporanea, in quanto la piccola edicola religiosa tornerà, solo spostata di qualche metro.

La “sparizione” della cappelletta, affrescata con una Crocifissione, aveva destato qualche preoccupazione nel timore che fosse stata sacrificata per l’ampliamento del parcheggio che si affaccia su via Giordano. «Verrà riposizionata a qualche metro di distanza - assicura l'assessore comunale ai lavori pubblici Marco Antoniotti -. Dovrà essere sistemata perchè era in condizioni di forte deterioramento: abbiamo scoperto che era formata da diversi blocchi, aggiunti o sostituiti nel corso di decenni».

Nello spazio in cui si trovava la cappelletta ci sarà uno degli accessi e l'uscita del futuro parcheggio: «Lasciarla in quel punto sarebbe diventato pericoloso - spiega l'assessore -, mentre con un semplice spostamento diventerà più visibile, e si cercherà di valorizzarla migliorando l'aspetto generale dell'area».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...