Notizia Oggi

Stampa Home
Fa lo stesso lavoro del padre e del nonno, un secolo di attività

Spazzacamino di Varallo ospite di Tv2000

Fulvio Bianconi è stato chiamato dall'emittente per parlare del suo mestiere
Articolo pubblicato il 16-02-2016 alle ore 17:27:40
Spazzacamino varallese ospite di Tv2000 1
Bianconi ha portato in studio anche tre foto, tra cui una con il padre al raduno annuale degli spazzacamino in val Vigezzo

Il varallese Fulvio Bianconi, spazzacamino di professione, ha partecipato a Roma a "Artigiani d'Italia. DAl passato i mestieri del futuro", trasmissione di Tv2000 sui lavori di una volta per parlare della sua attività. 

"Sono stato scelto", spiega Bianconi, "perché per me quella dello spazzacamino è un'attività di famiglia: il primo è stato mio nonno, che ha trasmesso il mestiere a mio padre, che a sua volta lo ha insegnato a me. Nel 2020 l'attività di famiglia compie cento anni e la cosa mi riempie di orgoglio."

L'artigiano ha partecipato in antico costume da spazzacamino e portand con sè alcuni oggetti simbolo del suo mestiere: due contenitori di vetro contenenti creosoto, ossia le incrostazioni della canna fumaria rimosse dagli spazzacamini, un antico cilindro, uno strumento antico e un "riccio", strumento tipico del mestiere, realizzato dal nonno usando molle di antichi orologi. 

Durante la trasmissione si è parlato dell'evoluzione di questo mestiere, oggi tutelato dall'Associazione Nazionale Fumisti e Spazzacamini, che permette l'accesso alla professione dopo vari corsi e un master di 180 ore. 

Bianconi, originario di Locarno, ha anche svelato uno dei suoi più grandi desideri: pulire il camino all'interno della Cappella Sistina in Vaticano, da cui esce il fumo che annuncia al mondo l'elezione del papa. 

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...