Notizia Oggi

Stampa Home
L'associazione "Stop solitudine" lancia una campagna per Armando Camellin

Spazzino deve 6800 euro all'Inps, Gattinara mobilitata

Basta anche un euro: prima raccolta il 13 febbraio
Articolo pubblicato il 13-01-2016 alle ore 17:48:08
"Un euro per Armando", che ne deve 6800 all'Inps 3
Armando Camellin

La campagna di raccolta fondi si chiama “Un euro per Armando”. A promuoverla è l’associazione “Stop solitudine” a Gattinara a favore dello spazzino quarantenne cui l’Inps ha chiesto di restituire i soldi della pensione di invalidità, circa 6800 euro. Ma lui vive con nemmeno 500 euro al mese: fino a qualche mese fa aveva anche l'invalidità, ma non gli spettava più dal momento in cui aveva trovato un lavoretto per il Comune. Quando l'Inps si è accorto che aveva un piccolo reddito come spazzino, gli ha tolto l'invalidità e chiesto indietro tutto quanto riscosso indebitamente.

Tutto a norma di legge. Ma Armando Camellin questi soldi non li ha . Così si p mossa "Stop soluitudine", ha ha organizzato una prima raccolta fondi per il 13 febbraio.

(maggiori particolari domani su Notizia Oggi)

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...