Notizia Oggi

Stampa Home

Spray al peperoncino: a Borgosesia panico al veglione

Efficiente l'organizzazione
Articolo pubblicato il 11-02-2018 alle ore 19:10:38
Spray al peperoncino: a Borgosesia panico al veglione 3
Spray al peperoncino: a Borgosesia panico al veglione 3

Irresponsabili in azione sabato sera al “Gran galà dal Saba gras”, il tradizionale veglione in bianco e nero che rientra nel programma del carnevale di Borgosesia. Qualcuno ha spruzzato nella sala della Pro loco dello spray al peperoncino, con le conseguenze che si possono immaginare: irritazioni agli occhi e alla gola, con una donna finita anche al pronto soccorso. Il salone si è svuotato, poi un certo numero di persone sono rientrate, dopo che gli organizzatori hanno arieggiato i locali, offrendo anche bottiglie di acqua per alleviare il bruciore.

 

Nel caos che si è creato, sono anche sparite borse e giacconi: tant'è che qualcuno sospetta che l'incidente sia stato provocato proprio a questo scopo. Sabato sera a Borgosesia c'era Dario Ballantini, l’intrattenitore e imitatore reso famoso dalla trasmissione televisiva “Striscia la notizia”, ma che si esibiva come cantante con la sua band. Con lui anche le ballerine del gruppo “Oba Brasil”. Sull'episodio dello spray indagini in corso per ricostruire l'episodio e per stabilire le responsabilità.

 

(maggiori particolari su Notizia Oggi in edicola)

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...