Notizia Oggi

Stampa Home
La Procura di Vercelli ipotizza i reati di percosse e ingiurie aggravate

Sputi contro disabile Varallo, la prof a giudizio

L'episodio un anno fa all'istituto alberghiero "Pastore"
Articolo pubblicato il 14-01-2016 alle ore 07:36:08
Sputi contro disabile  Varallo, la prof a giudizio 3
L'episodio era finito su Facebook

Andrà davanti al giudice a marzo l'insegnante dell'istituto alberghiero di Varallo che non intervenì per impedire a quattro studenti di ingiuriare, sputare e filmare l'episodio ai danni di una loro compagna disabile. Per Elena Agliotti la procura ha ipotizzato i reati di pecosse e ingiurie aggravate: non nel senso che abbia agito in prima persona, ma appunto per il fatto che avrebbe dovuto impedire quello che invece è accaduto, e che poi nel mese di marzo 2015 finì su Facebook portando il caso sulle pagine dei giornali nazionali.

L'insegnante era già stata punita dalla scuola: l'ufficio scolastico regionale aveva decretato per lei venti giorni di sospensione dal lavoro con dimezzamento dello stipendio. Anche i quattro studenti (tre ragazze e un ragazzo) erano stati puniti: due erano stati sospesi per tutto l'anno e obbligati a frequentare attività socialmente utili. Altri due erano stati sospesi due mesi.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...