Notizia Oggi

Stampa Home

«Stop alle chiusure di uffici postali». Ma l'accordo arriva troppo tardi

In piemonte 36 sedi non esistono più
Articolo pubblicato il 24-04-2016 alle ore 07:36:56
«Stop alle chiusure di uffici postali». Ma l'accordo arriva troppo tardi 2
Foto d'archivio

Accordo tra Poste Italiane e Anci, l'Associazione nazionale dei Comuni, per congelare il piano di chiusure e riduzioni di orario che da mesi sta riducendo il servizio su tutto il territorio. Intesa importante, non fosse che arriva un po' tardi, almeno per la nostra zona, visto che la mannaia di Poste Italiane è già caduta su parecchi sportelli, chiudendoli del tutto (come Pratrivero e alcuni piccoli centri) oppure riducendone gli orari (famoso il caso di Varallo, ma nell'elenco ce ne sono parecchi altri). 

L'Anci fa sapere che «nei primi mesi di attuazione del provvedimento, partito a settembre, soltanto in Piemonte sono stati chiusi 36 uffici postali, mentre sono 99 quelli per i quali è scattata una rimodulazione dell’orario di servizio. In tutta Italia gli uffici già chiusi sono 250. In Piemonte, inoltre, sono ben 17 i ricorsi contro il provvedimento pendenti al Tar. Sulla questione, è intervenuto in queste ore anche il segretario generale dell’Anci Veronica Nicotra, ribadendo: “Abbiamo più volte sostenuto nei nostri incontri con il Governo che i tredicimila uffici postali, oltre a rappresentare un “presidio” irrinunciabile della presenza dello Stato sul territorio, costituiscono un valore da preservare e da implementare, e non certo da ridurre nella loro funzionalità o addirittura da sopprimere”».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...