Notizia Oggi

Stampa Home

Sulla Cremosina si torna a viaggiare a senso unico alternato

Sarà messo in sicurezza il versante franato per via delle intense piogge
Articolo pubblicato il 14-09-2016 alle ore 12:37:01
Sulla Cremosina si torna a viaggiare a senso unico alternato 2
Il tratto della Cremosina interessato dal senso unico alternato

Ripartiti i lavori sulla Cremosina. Nei prossimi giorni la carrozzabile, nel tratto di competenza della Provincia di Vercelli, nel territorio del Comune di Valduggia, sarà nuovamente interessata da lavori di messa in sicurezza in seguito all'alluvione del novembre 2014.

In particolare verrà messo in sicurezza il versante franato per via delle intense piogge. Salvo imprevisti, i lavori di questi giorni saranno gli ultimi tra quelli messi in agenda dalla Provincia di Vercelli per rimettere a nuovo la Cremosina dopo l’alluvione.  Quest’ultima tranche di lavori verrà conclusa, tempo permettendo, entro la fine dell’anno. Per consentire alla ditta che si è aggiudicata l’intervento di lavorare sarà istituito il senso unico alternato  mediante la posa di un semaforo, che sarà attivo per tutta la durata del cantiere ventiquattro ore su ventiquattro: «Questa  limitazione del traffico è  indispensabile per garantire la massima sicurezza sia ai conducenti dei veicoli - spiega Carlo Riva Vercellotti, presidente uscente della Provincia di Vercelli (ieri si sono tenute le elezioni per il nuovo consiglio) - che per chi sarà impegnato nell'esecuzione dei lavori».

Saranno numerosi gli interventi che si dovranno effettuare per poter mettere in sicurezza il versante franato durante l'alluvione, a partire dalla posa dei micropali e dei tiranti. Infine si penserà alla regimazione delle acque. «Siamo consapevoli che l’apertura di questo cantiere causerà alcuni disagi agli automobilisti - conclude Riva Vercellotti - ma si tratta di un intervento  indispensabile per poter garantire la massima sicurezza. Dopo quello che è successo due anni fa la strada deve essere percorribile senza alcuna preoccupazione. Il costo complessivo dei lavori è di circa 200mila euro. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...