Notizia Oggi

Stampa Home

Tante novità per il Palio di Serravalle 2016

L'appuntamento cambia copione
Articolo pubblicato il 29-04-2016 alle ore 19:28:30
Tante novità per il Palio di Serravalle 2016 2
Una passata edizione del Palio

Sfilata notturna e tante altre novità: l’edizione del Palio 2016 si prospetta del tutto diversa rispetto a quelle del passato. Il comitato Rioni del Palio, in collaborazione con le diverse contrade, ha deciso di rendere del tutto originale il Palio 2016. Il primo cambiamento riguarderà la sfilata delle contrade che quest'anno non precederà la corsa degli asinelli. «Abbiamo proposto ai rioni di sfilare con tutti i loro rappresentanti sabato sera e non domenica – spiega Paolo Ferraris, punto di riferimento del comitato organizzatore della manifestazione – e subito il progetto è piaciuto».

Sabato 18 giugno quindi intorno alle 20.30 partirà la 33° edizione del Palio. Differente sarà anche la modalità di presentazione dei gruppi, protagonisti dell'evento. «Abbiamo deciso di dividere i rioni in due parti – prosegue il presidente del comitato – . Nella parte alta di Serravalle partiranno Civetta, Grillo, Scoiattolo e Grifone. Nella parte bassa del paese ci saranno Falco, Lupo, Aspide e Volpe. I rioni della parte alta e di quella bassa quando cominceranno a sfilare saranno preceduti dagli sbandieratori e si incontreranno di fronte al bar Impero».

A seguire, le contrade verranno disposte seguendo l'ordine di vincita dell'anno scorso. Partirà la Volpe seguita da Falco, Grillo, Aspide, Lupo, Civetta, Scoiattolo e Grifone. Il percorso che i figuranti dovranno fare sarà il seguente: si percorrerà via Croso Plinio, si raggiungerà il supermercato Crai, per poi tornare su corso Matteotti fino a tornare in centro paese. Nel corso della sfilata verranno presentati caratteristiche e storia delle contrade dagli speaker, come si faceva solitamente al campo sportivo. «Abbiamo pensato di proporre questo percorso - spiega il portavoce del Comitato - per riuscire a coinvolgere meglio il paese nell'evento. Siamo sicuri che rispetto al passato riusciremo a dare un taglio diverso al Palio».
Le sorprese non finiranno qui. «Ci saranno artisti di strada che intratterranno grandi e piccoli partecipanti – continua Ferraris - . Al termine della sfilata ci saranno gli sbandieratori che proporranno un'ultima esibizione e poi spazio verrà lasciato agli artisti tra cui i mangia fuoco che stupiranno tutti i presenti con i loro numeri».
Nel corso della serata si potranno gustare anche manicaretti e prelibatezze. «Il gruppo alpini di Serravalle preparerà in piazza Libertà grigliata e patatine per i presenti – puntualizza Ferraris - . Inoltre ci saranno bancarelle con prodotti ispirati al Medioevo».

La serata si concluderà con la presentazione del Palio, ma anche per questa iniziativa ci saranno delle novità. «Sveleremo il drappo e intervisteremo l'artista che ha creato l'opera, faremo poi parlare i capitani dei Rioni - annuncia il portavoce del Comitato -. La benedizione dello stendardo però non sarà sabato. Dopo la presentazione, l'insegna verrà ritirata fino al giorno successivo».
Domenica 19 giugno nel pomeriggio è prevista la benedizione del Palio destinato al rione vincitore della corsa degli asinelli. «Intorno alle 15 ci sarà la benedizione dello stendardo nella chiesa parrocchiale di Serravalle anche perché quest'anno tocca al Grillo ospitare la cerimonia - prosegue Ferraris -. Al termine della celebrazione, un mini corteo con solo alcuni figuranti che rappresentano ogni contrada procederà versò il campo sportivo. Arrivati alla struttura serravallese ci sarà l'estrazione dell'ordine del canapo e intorno alle 16.30 comincerà la gara degli asinelli, che dovrebbe terminare intorno alle 17».

Rispetto agli anni scorsi cambierà anche il luogo in cui i rioni festeggeranno il vincitore dell'evento. «L'appuntamento gastronomico si terrà al salone Ca' Lanternun di Bornate – conclude Ferraris - . Durante l’evento premieremo anche gli spettacoli proposti dai rioni prima del Palio».
Le rappresentazioni teatrali inizieranno a breve: il primo spettacolo è in programma per la serata di venerdì 6 maggio quando i protagonisti della scena saranno gli attori della compagnia teatrale della Volpe.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...