Notizia Oggi

Stampa Home

Telecamere a Sizzano: leggeranno anche le targhe delle auto

Il monitor in municipio
Articolo pubblicato il 18-05-2016 alle ore 19:51:33
Telecamere a Sizzano: leggeranno anche le targhe delle auto 3
Telecamere a Sizzano: leggeranno anche le targhe delle auto 3

Telecamere in arrivo a Sizzano. «L’amministrazione comunale, recependo esigenze di una maggiore sicurezza e tutela del patrimonio pubblico, intende dotarsi di un sistema di videosorveglianza che prevede l’installazione di telecamere fisse in alcune zone nevralgiche del centro abitato nonché nelle immediate vicinanze degli accessi al centro abitato medesimo – annuncia la giunta con una deliberazione - sempre più i sistemi di videosorveglianza sono utilizzati dalle amministrazioni come strumento di rassicurazione, perché offrono il vantaggio di dare una risposta immediata al senso di insicurezza dei cittadini, in quanto nel sistema complessivo della sicurezza la tecnologia svolge e può svolgere un ruolo molto importante. Si tratta comunque di dispositivi che, per il loro corretto utilizzo, devono saper coniugare sia il valore della sicurezza sia quello della privacy».

Il sistema di videosorveglianza, composto da una serie di telecamere fisse, comunicherà infatti i dati esclusivamente alla centrale operativa del municipio, senza altre interconnessioni con periferiche o banche dati esterne, e le zone sorvegliate dagli occhi elettronici saranno corredate di cartello informativo. Gli obiettivi sono molteplici: garantire maggiore sicurezza ai cittadini e tutelare il patrimonio comunale, ma anche scoraggiare l’abbandono di rifiuti nelle aree pubbliche. Un regolamento comunale per l’installazione di telecamere era stato già elaborato nel 2006: allora erano state previste solo quattro telecamere divise fra il peso pubblico, l’area ecologica, il parco giochi e le vasche di accumulo dell’acquedotto comunale. Oggi, invece, si è deciso di sorvegliare la zona del municipio e dell’asilo, il campanile, la piazza, la scuola elementare, l’area ecologica e le due uscite a nord e sud del paese, con tanto di infrarosso esterno per potere leggere la targa dei veicoli. La spesa stimata è di 35mila euro.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...