Notizia Oggi

Stampa Home

Tenta di derubare un passeggero, poi picchia il capotreno

E' successo sul treno regionale Torino-Vercelli
Articolo pubblicato il 05-03-2016 alle ore 14:09:18
Tenta di derubare un passeggero, poi picchia il capotreno 2
Foto d'archivio

Un giovane vercellese, residente a Tronzano, è stato arrestato dopo aver tentato di rubare il portafogli a un passeggero del treno regionale Torino-Vercelli e poi aver aggredito il capotreno andato in soccorso della vittima. Il giovane, di 19 anni anni, ha aggredito e picchiato un suo coetaneo di Ciriè, allo scopo di rubargli il portafogli.

La vittima è riuscita a scappare e a chiedere aiuto al capotreno, che è andato in suo soccorso. Anche lui ha però subìto l'ira del ragazzo di Tronzano, che lo ha aggredito. Il capotreno ha allertato i carabinieri, mentre il tronzanese si è scagliato con calci e pugni contro la porta del treno. Alla fine è stato arrestato per tentata rapina, danneggiamento e lesioni personali e a pubblico ufficiale. Il giovane di Ciriè e il capotreno se la sono cavata con ferite lievi.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...