Notizia Oggi

Stampa Home
Giustizia

Tenta di violentare una donna nel boschetto: condannato

Il caso avvenuto qualche tempo fa nel Biellese
Articolo pubblicato il 14-09-2016 alle ore 07:35:43
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Condannato a tre anni di reclusione  un 38enne di Roma ma da anni residente nel Biellese, ritenuto responsabile di aver tentato aggredito e tentato di violentare una donna in un bosco.

I due si erano conosciuti in un bar, lui le aveva offerto un passaggio a casa ma invece che portarla a destinazione si fermò in un bosco cercando di violentarla. La donna reagì riuscendo a fuggire. L'uomo nei prossimi giorni dovrà presentarsi nuovamente in tribunale perché accusato di avere aggredito la titolare del bar della Stazione di Biella, alle spalle infatti il soggetto ha diversi precedenti. Il fatto risale allo scorso novembre. L'uomo, che lavorava nel locale come cameriere, alle 4,30 del mattino avrebbe sorpreso la sua titolare nello scantinato del bar e l’avrebbe picchiata prima di darsi alla macchia per due giorni.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...