Notizia Oggi

Stampa Home

Terribile morte di un operaio, la Fiom Vercelli Valsesia dichiara sciopero per oggi

Si chiede più sicurezza
Articolo pubblicato il 05-12-2017 alle ore 06:27:01
Terribile morte di un operaio, la Fiom Vercelli Valsesia dichiara sciopero per oggi 2
Foto d'archivio

Il sindacato dei metalmeccanici Fiom Cgil Vercelli Valsesia ha dichiarato per oggi una giornata di sciopero per chiedere più sicurezza sul lavoro. La mobilitizazione arriva all'indomani della terribile morte di Naim Makal, 43 anni, originario dell'Est Europa e dipendente della Gammastamp di Bianzé. La dinamica dell'episodio deve ancora essere accertata: pare comunque che l'uomo stesse facendo manutenzione su una macchina quando questa è ripartita, stritolandolo. 

In ogni caso, la Fiom Cgil annuncia che, qualora si ravvisassero responsabilità nell'accaduto, si costituirà parte civile.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...