Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

Torna in carcere per traffico di droga

L'uomo era ospite della comunità Aise di Caprile
Articolo pubblicato il 02-03-2016 alle ore 14:34:43
Il carcere di Vercelli
Il carcere di Vercelli

Si trova a dover scontare ancora cinque anni e undici mesi e così un 36enne residente a Milano ma domiciliato alla comunità Aise di Caprile è tornato in carcere. I carabinieri di Crevacuore si sono presentati nei giorni scorsi per eseguire un ordine di carcerazione. L'uomo infatti era stato condannato per il reato di associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga per fatti commessi a Milano negli anni 2007 e 2008. E' stato quindi accompagnato al carcere Billiemme di Vercelli.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...