Notizia Oggi

Stampa Home
Occorre prestare attenzione

Torna la truffa dello specchietto

Ultimo caso in un Comune dell'alto Novarese
Articolo pubblicato il 23-01-2016 alle ore 08:27:27
Torna la truffa dello specchietto
Torna la truffa dello specchietto

La truffa dello specchietto torna a fare notizia. Sono in aumento i casi anche in Valsesia e nei Comuni dell'alto Novarese. Ancora nei giorni scorsi, nei pressi di Borgomanero, un uomo che era in auto è stato avvicinato da uno sconosciuto in un parcheggio. «Mi ha urtato con la sua vettura danneggiandomi lo specchietto. Possiamo aggiustare tutto con 50 euro» avrebbe detto il truffatore. Ma l'uomo non è caduto nel tranello e allora ha proposto la compilazione del Cid e di chiamare i vigili urbani o le forze dell'ordine. A quel punto il truffatore ha provato ancora a insistere, ma quando ha capito che non avrebbe rischiato di essere scoperto ha desistito. Ovviamente le forze dell'ordine mettono in guardia da questi raggiri. In caso di dubbi sempre meglio avvisare i vigili urbani, carabinieri o polizia.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...