Notizia Oggi

Stampa Home

Treno investe cinghiale, sei ore di viaggio da Torino a Vercelli

Si è dovuto aspettare un mezzo d'emergenza
Articolo pubblicato il 27-09-2016 alle ore 09:46:39
Treno investe cinghiale, sei ore di viaggio da Torino a Vercelli 2
Foto d'archivio

E' durata più di sei ore la sosta obbligata dei passeggeri sul treno Torino-Milano, all'altezza di Livorno Ferraris. Il treno era partito regolarmente da Torino alle 20.50, e l'arrivo a Vercelli è stato solo a tre e mezza di notte, dopo appunto ore e ore passate in aperta campagna. 

Ed è andata leggermente meglio al treno successivo, che di ore di sosta ne ha fatte cinque anzichè sei. 

Il tutto a causa di un cinghiale, che ha attraversato i binari proprio mentre arrivava il treno finendo investito. Convoglio guasto, impossibile ripartire. Si è dovuto attendere che un treno d'emergenza recuperasse tutti gli sfortunati passeggeri.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...