Notizia Oggi

Stampa Home

Trenta poeti a Valduggia per la nona edizione della rassegna dialettale

Sono stati letti i componimenti
Articolo pubblicato il 27-12-2016 alle ore 11:47:34
Trenta poeti a Valduggia per la nona edizione della rassegna dialettale 2
I partecipanti alla rassegna

Successo anche quest'anno per la "Rassegna di poesia dialettale Comune di Valduggia" che ha richiamato una trentina di autori. L'evento, che ogni anno riesce ad ampliare i consensi sia in termini di partecipanti che di componimenti, è giunto alla nona edizione. Gli autori che hanno declamato le loro opere non sono stati solo poeti valduggesi e valsesiani, ma anche provenienti da diverse zone del Vercellese e del Novarese. Domenica, al salone polivalente Paolo Franchi, durante il pomeriggio di poesia si sono quindi mescolati dialetti e affrontati temi differenti.

Sono stati presentati i componimenti scritti da Piera Maria Arienta, Giovanni Astori, Adriano Baragiotta, Caterina Bocciolone, Gianna Calderini, Marco Camurri, Liliana Carola, Davide Cerutti, Angelo Ettore Colombo, Silvana Defabiani, Giovanni Degrandi Pomati, Chiara Fanetti, Giuseppe Fanzaga, Lia Fila Robattino, Franco Franchi, Gualtiero Frova, Maria Rosa Gilardi, Egidio Lunardon, Walter Magnone, Gianni Martinetti, Mary Massara, Giacomo Musetta, Maria Rita Nobile, Gianpiero Paracchini, Marilena Rotti, Giorgio Salina, Maria Delfina Tanari Bongianni, Gianna Usellini, Marino Vidali, Primo Vittone e Marialuisa Zambelli.


Hanno calcato il palco, oltre agli organizzatori e i poeti, anche tre signore di Valpiana con indosso costumi tradizionali. Presenti, in rappresentanza della Pro loco di Valduggia il presidente Giulio Simino e Antonella Rizzio con il costume tipico valduggese e Walter Magnone, tra gli organizzatori dell’evento.


Al termine della lettura dei componimenti, gli amministratori comunali hanno consegnato a ciascun poeta una ricordo della partecipazione alla rassegna; infine ai presenti, sia ai poeti che al folto pubblico, è stato offerto un rinfresco con specialità valsesiane.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...