Notizia Oggi

Stampa Home

Trivelle a Caprignano, da Roma secondo schiaffo in pochi giorni

Contrari tutti i comuni
Articolo pubblicato il 13-02-2017 alle ore 06:44:25
Da Roma seconda autorizzazione per le trivelle a Caprignano 2
Foto da "Altreconomia"

A pochi giorni di distanza dal parere positivo (sia pure con prescrizioni) espresso a gennaio dal Ministero dell'ambiente, arriva un secondo schiaffo al fronte ai tanti cittadini ed enti che stanno lottando contro l'Eni a Caprignano. Sempre dal Ministero è arrivato il via libera al Piano di utilizzo del materiale di scavo. Un altro piccolo passo in avanti per la holding che vuole verificare se sotto le pianure dell'Est Sesia c'è davvero un giacimento di petrolio di 280 milioni di barili, come è stato ipotizzato.

Inutile dire che anche questa volta la decisione di Roma è stata accolta con disappunto. Come si ricorderà, tutti i Comuni della zona (Carpignano, Arborio, Barengo, Briona, Fara, Fontaneto D’Agogna, Gattinara, Ghemme, Ghislarengo, Lenta, Lozzolo, Novara, Prato Sesia, Romagnano Sesia, San Nazzaro Sesia, Sillavengo e Sizzano) avevano manifestato formalmente la loro contrarietà ai sondaggi.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...