Notizia Oggi

Stampa Home
L'istituto alberghiero partecipa a un progetto dell'Asl

Trivero, con la "schiscetta" si fa educazione alimentare

L'iniziativa viene presentata domani
Articolo pubblicato il 10-02-2016 alle ore 11:08:15
Trivero, con la "schiscetta" si fa educazione alimentare 2
Foto d'archivio

L'istituto alberghiero di Trivero è partner dell'Asl di Biella nel progetto "Skiscetta consapevole". Si tratta di un'iniziativa finalizzata a promuovere tra le nuove generazioni la cultura del "mangiar bene", nel senso di rendere i ragazzi consapevoli delle loro scelte in tema di alimentazione, con relativi benefici o rischi a seconda dei tipi di alimenti, preparazione e conservazione. Un progetto che vuole coinvolgere anche le famiglie e che sarà presentato domani nella sala convegni del nuovo ospedale di Ponderano.

Perché proprio la "skiscetta"? Per i milanesi la “schiscetta” è il pranzo che i lavoratori “schiacciavano” nel loro portavivande: in tal senso è statapresa a simbolo del pasto veloce, quello che si consuma a scuola o sul lavoro, ma non per questo deve essere un pasto di serie B: anzi, proprio il fatto che si tratta di un pasto quotidiano lo rende importantissimo nel lungo periodo.

X

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...