Notizia Oggi

Stampa Home

Trivero, denunciati i due giovani che avevano rubato il portafogli alla guardia medica

Erano spariti 70 euro, non i documenti
Articolo pubblicato il 25-03-2016 alle ore 15:43:53
Trivero, denunciati i due giovani che avevano rubato il portafogli alla guardia medica 2
Foto d'archivio

Sono stati denunciati dai carabinieri i due giovani che lo scorso 24 febbraio rubarono il portafogli a una delle guardie mediche di Trivero. Si tratta di un 28enne e della compagna 21enne, domiciliati a Valle Mosso che adesso dovranno rispondere del loro gesto al giudice.

I due si erano fatti aprire dalla guardia medica al Centro Zegna per far visitare la ragazza. E mentre il medico la stava visitando in ambulatorio, il compagno resta fuori nel corridoio. Quando il medico esce del suo studio, vede uscire il giovane dal locale usato come camera personale: si insospettisce, entra nella sua camera e vede che non c’è più il suo portafogli. A questo punto chiama anche il collega del 118 presente in struttura e chiede conto al giovane, che però nega di aver preso nulla, affermando che si era mosso solo alla ricerca di un bagno.

Ma quando i due medici dicono di voler chiamare i carabinieri per una eventuale perquisizione, quest'ultimo si innervosisce, prende la sua compagna (che nel frattempo si era rivestita), esce e si allontana in auto contromano, minacciando il medico qualora si fosse ritrovato i carabinieri in casa. Il portafogli viene trovato la stessa notte da persone che scendevano lungo la Panoramica Zegna, e restituito al professionista. Mancavano solo i soldi, non i documenti.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...