Notizia Oggi

Stampa Home

Trivero, l'alberghiero Zegna promuove la "Skiscetta consapevole"

Un progetto sviluppato con Asl Bi e IIS Q. Sella di Biella
Articolo pubblicato il 10-02-2016 alle ore 11:19:32
Trivero, l'alberghiero Zegna promuove la "Skiscetta consapevole" 3
Trivero, l'alberghiero E. Zegna

Sostenere la cultura del “mangiar bene” nelle giovani generazioni, favorendo - oltre che una  sicurezza alimentare - una maggiore consapevolezza nelle scelte con il coinvolgimento delle famiglie e la peer education (educazione tra pari).

È questa la finalità del progetto “Skiscetta Consapevole”, promosso dal Servizio alimentazione e nutrizione dell’Asl di Biella in collaborazione con l’istituto professionale alberghiero Ermenegildo Zegna di Trivero e l’IIS Q. Sella di Biella.

L’iniziativa sarà presentata domani, alle 11, nella sala convegni del nuovo ospedale di Biella, alla presenza del direttore generale dell’Asl Bi Gianni Bonelli, del direttore del Sian Michelangelo Valenti e dei presidi delle scuole coinvolte, Cesare Molinari dell’ Istituto alberghiero E. Zegna  e  Gianluca Spagnola dell’IIS.

Il progetto è il frutto di una sintonia tra i soggetti coinvolti e mira a sviluppare una pratica educativa che va oltre lo “snack” o il panino imbottito cui i ragazzi sono abituati. Si tratta di una scelta consapevole che privilegia, appunto, la “skiscetta”: cibi equilibrati, sani, nutrienti e soprattutto casalinghi con cui pasteggiare o spezzare la fame durante il break di metà mattinata.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...