Notizia Oggi

Stampa Home

Trivero, la satira del ''Tarlo'' sul palco da 40 anni

Articolo pubblicato il 07-12-2017 alle ore 18:34:22
Trivero, la satira del ''Tarlo'' sul palco da 40 anni 3
Trivero, la satira del ''Tarlo'' sul palco da 40 anni 3

Quarant’anni di “Tarlo”: la compagnia di cabarettisti nata a Trivero è sul palco da quattro decenni. Come di consueto, in questo periodo il gruppo ha presentato il nuovo spettacolo a Guardabosone: sabato 25 un pubblico numeroso ha avuto modo di applaudire l'esibizione del gruppo capitanato da Beppe Pellitteri. Ed è stato un modo per abbracciare nuovamente Omar Gioia che è tornato a far suonare la sua fisarmonica con la compagnia cabarettistica.

«Quarant'anni sono lunghi – dice Pellitteri – significano centinaia di spettacoli in giro per i teatri, feste, duecento canzoni, cento monologhi. Tanti bei momenti, tanti ricordi, eventi importanti. In questo nuovo spettacolo abbiamo cercato di mettere insieme quanto di meglio è stato fatto. I componenti del “Tarlo” sono bravi, nel pieno della loro maturità musicale. Sono contento che con noi, a festeggiare questo traguardo, sia tornato anche Omar, che era molto emozionato. Ci eravamo conosciuti in un oratorio parrocchiale dove stavamo cantando, e si è unito a noi».

Basta stare ad assistere qualche minuto allo spettacolo per rendersi conto di quanto entusiasmo e affiatamento ci sia in queste otto persone che non hanno perso la voglia di fare satira “sana”, di ridere, di cantare, di recitare con passione.

«Bisogna – continua Pellitteri – essere sempre sintonizzati con la realtà esterna, dall'affetto legato alla memoria. Altrimenti c’è la televisione stupida e lo spettacolo non pensato, evento senza anima e senza cuore. Dopo queste tre serate a Guardabosone, per celebrare i 40 anni insieme, ci saranno altri appuntamenti, altri momenti per stare insieme. Questi anni di attività non saranno certamente gli ultimi...»

Sul palco con Pellitteri, oltre al ritorno di Omar Gioia, c'è Ivano Faccio, Davide Rodighiero, Claudio Ambricco, Cosetta Sassi, Gisella Valli e Neviano Dalvici. Lo spettacolo dedicato ai 40 anni, coinvolge, diverte e emoziona.

Il prossimo appuntamento a Guardabosone, al Circolo Terrieri, è per il 9 dicembre, sempre alle 21.15.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...