Notizia Oggi

Stampa Home

Trivero, il volontariato motore del territorio

Stanziati contributi comunali per le associazioni
Articolo pubblicato il 25-04-2016 alle ore 09:21:50
Trivero 2
Massimo Biasetti

Prosegue l'impegno del Comune di Trivero sul fronte del volontariato.

Con una delibera di giunta sono stati previsti nuovi contributi a favore delle associazioni.

In particolare 2000 euro per la Stella Alpina a saldo del 2015, 2500 per Trivero basket sempre come saldo dell'anno 2015, altri 2000 euro invece sono finiti all'associazione Prisma per il premio sul concorso di pittura. E ancora l'amministrazione ha previsto 3000 euro a favore della Pro loco per le attività nella nuova sede di Guala, quindi 4500 euro all'asilo privato di Pratrivero per acconto 2016, 1000 euro all'associazione Lamarmora per saldo 2015 e ancora 1650 euro alla rete museale biellese per l'allestimento del museo della transumanza a Barbato. In totale, quasi 17mila euro.

L'amministrazione del sindaco Massimo Biasetti ha poi previsto alcuni contributi per le parrocchie: 3500 euro per l'unità pastorale di Ponzone e 2750 euro per l'unità pastorale di Trivero. Si tratta di contributi utili ad andare a coprire le spese relative al centro estivo.

Ancora una volta l’amministrazione comunale ha voluto sottolineare l’importanza del volontariato sul territorio. «La forza del nostro Comune è senza dubbio l’associazionismo - ha sottolineato più volte il primo cittadino -. Abbiamo la fortuna di avere tante persone che dedicano il tempo libero agli altri. Non mi stancherò mai di dire che il volontariato è davvero il motore del nostro territorio».

Una delle ultime associazioni nate, “La Pigna”, per esempio si occupa di seguire i ragazzi disabili del territorio e dei Comuni vicini all’interno del progetto “L’Oasi del benessere” che ha sede al Centro Zegna.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...