Notizia Oggi

Stampa Home

Tronzano, rinvenuto cadavere nel Canale De Pretis

La vittima è un uomo di cui ancora non si conoscono le generalità
Articolo pubblicato il 12-05-2016 alle ore 13:35:10
Tronzano, rinvenuto cadavere nel Canale De Pretis 3
Immagine di repertorio

Erano circa le 9.30 quando il centralino dei Vigili del fuoco di Vercelli è stato raggiunto dalla segnalazione del rinvenimento di un cadavere nel Canale De Pretis, tra Tronzano Vercellese e Alice Castello, all’altezza della centrale elettrica che attinge acqua dall’invaso.

Il cadavere dell'uomo, ripescato poco più tardi dai pompieri, sarà ora sottoposto a riconoscimento da parte dei familiari.

Al momento non si hanno indicazioni in merito alle generalità della vittima e si attendono le autorizzazioni necessarie per il trasferimento del corpo in sede opportuna.

Sul posto  il capitano dei Carabinieri, Davide Lazzaro e alcuni dei suoi uomini.

 

 

                                                                                          

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...