Notizia Oggi

Stampa Home

Trova borsa con 25mila euro in contanti e la porta ai carabinieri

Gesto natalizio
Articolo pubblicato il 18-12-2017 alle ore 19:29:52
Trova borsa con 25mila euro in contanti e la porta ai carabinieri 2
Trova borsa con 25mila euro in contanti e la porta ai carabinieri 2

 

Ha trovato una borsa dimenticata nel bagno di un complesso sportivo con dentro 25mila euro: e non sapendo come rintracciare la proprietaria, ha consegnato il tutto ai carabinieri.

Una vicenda che pare scritta apposta per il periodo di Natale. Protagonista è una donna del Vercellese di 47 anni che aveva assistito ad un saggio sportivo di giovani atleti e che, recatasi in bagno, aveva trovato la borsa. Dopo aver provato invano a cercare la proprietaria della borsa chiedendo a tutte le persone ancora presenti nel complesso sportivo, tra cui moltissimi genitori dei giovani atleti, la donna decideva di aprirla per trovare un nome o un riferimento telefonico, rinvenendo all’interno, oltre ad alcuni effetti personali della proprietaria, un portafoglio con documenti e carte di credito riconducibili ad una donna residente in provincia, ma vi trovava anche una busta contenente la somma contante di 25mila euro.

A questo punto la donna si è rivolta ai carabinieri che, in breve tempo, hanno rintracciato la persona, risultata essere una commerciante, già disperata all’idea di aver perso il denaro, frutto degli incassi delle ultime settimane e che, incredula ed emozionata, si è immediatamente recata in caserma dove le è stata riconsegnata la borsa.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...