Notizia Oggi

Stampa Home

Ubriaco cerca di entrare in casa. Ma non è la sua

I carabinieri l'hanno riaccompagnato in ospedale
Articolo pubblicato il 29-04-2016 alle ore 20:54:35
Ubriaco cerca di entrare in casa. Ma non è la sua 2
Foto d'archivio

Cerca di scavalcare la recinzione della casa per entrare. Peccato però che l'abitazione in questione non fosse la sua. Anzi, aveva addirittura sbagliato città.

Protagonista di questa strana vicenda è un sessantenne che era stato ricoverato in ospdale dopo che aveva alzato decisamente troppo il gomito. In un momento di distrazione del personale l'uomo ha lasciato l'ospedale di Ponderano e si è incamminato verso alcune villette poco lontane. Alcuni vicini hanno assistito alla scena e hanno allertato le forze dell'ordine. 

Una volta sul posto i carabinieri hanno calmato l'uomo e l'hanno riaccompagnato in ospedale. Nel frattempo lui ha continuato a protestare, dicendo che stava solo cercando di entrare a casa propria. Che, per la cronaca, non è a Ponderano ma ad Androno Micca.  

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...