Notizia Oggi

Stampa Home

Ubriaco non può entrare in discoteca e chiama i carabinieri

E' successo a Biella
Articolo pubblicato il 17-04-2016 alle ore 11:28:09
Ubriaco non può entrare in discoteca e chiama i carabinieri 2
Foto d'archivio

Chiama i carabinieri e dice di esser stato respinto da una discoteca di Biella per motivi razziali. In realtà il 22enne di Trivero, di origini straniere, è stato bloccato all'ingresso del locale "La fabbrica dell'oro" perchè vistosamente ubriaco.

La security, per evitare disagi all'interno del locale, gli ha proibito l'ingresso ed è stato necessario l'intrvento dei carabinieri per placare la sua rabbia. 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...