Notizia Oggi

Stampa Home
Calcio

Un altro ex sulla strada del Borgosesia

Dopo il Legnano di Guidetti c'è il Chieri di Manzo
Articolo pubblicato il 11-11-2016 alle ore 09:26:40
Vincenzo Manzo
Vincenzo Manzo

Dopo aver affrontato il Legnano dell'ex d.s. Paolo Guidetti, domenica il Borgosesia ritroverà da avversario il Chieri degli ex Vincenzo Manzo, Beppe D’Iglio e Daniele Tettamanti. I tre grandi ex granata, a cui si aggiunge anche il preparatore atletico Gianni Zanaboni, sono infatti le colonne portanti del Chieri, prossimo avversario dei granata. La sfida con i torinesi, in programma domenica alle 14.30 al Comunale di via Marconi, non avrà però soltanto risvolti sentimentali, ma sarà molto importante anche per la classifica. Il Chieri infatti è primo in classifica e ha il miglior attacco del girone insieme a quello della Caronnese (20 gol segnati), mentre il Borgosesia è quarto e ha la difesa meno battuta (soli 4 gol subiti). Alla squadra di Alessio Dionisi, reduce da quattro pareggi consecutivi, la vittoria manca dal 9 ottobre.
«Nel Chieri c’è un pezzettino di storia del Borgosesia - ammette il direttore sportivo Simone Di Battista - , rivedremo il mister, D’Iglio, Tettamanti e il prof con piacere, ma dalle 14.30 saranno solo avversari, poi alla fine della partita tutto tornerà come prima. Noi faremo di tutto per limitare e battere il Chieri, che ha un potenziale enorme soprattutto da centrocampo in su, e sono convinto che il Borgo ha i mezzi per riuscirci. Servirà, anche più di altre volte, una gara di grandissima attenzione nella quale dovremo sbagliare poco o nulla».
L’allenatore granata è alle prese con qualche dubbio di formazione: Zamparo ha un problema al muscolo tibiale, mentre Perez e Tomaselli potrebbero riprendersi un posto tra i titolari a scapito di Testori e Comentale. La “pareggite” non preoccupa più di tanto Di Battista: «Ci sono stati tanti segni X e la classifica è rimasta più o meno quella, del resto è un campionato molto equilibrato».

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...