Notizia Oggi

Stampa Home

Un defibrillatore per la palestra delle scuole medie

Ogni associazione deve avere una persona abilitata all'utilizzo del Dae
Articolo pubblicato il 02-08-2016 alle ore 15:04:37
Un defibrillatore per la palestra delle scuole medie 2
Foto d'archivio

Defibrillatore semiautomatico per la palestra delle scuole medie. Ad acquistarlo è stato il Comune di Quarona, che ha recepito l’obbligo di dotazione e di impiego da parte di società sportive sia professionistiche sia dilettantistiche di defibrillatori semiautomatici.

E’ stato scelto di posizionarlo nella palestra delle scuole di piazza Combattenti perchè, oltre che dagli studenti dell’istituto comprensivo, il locale è utilizzato anche da sodalizi e associazioni esterne per corsi e allenamenti.


La legge impone che dal 20 luglio di quest’anno tutte le società sportive, anche quelle dilettantistiche, dispongano di un apparecchio funzionante, sia in occasione delle gare che durante gli allenamenti. Per andare incontro alle associazioni, il Comune ha acquistato un defibrillatore semiautomatico esterno (il cosiddetto “Dae”) comprensivo di piastre pediatriche per i bambini sotto gli otto anni di età.

Per l’apparecchio è stata trovata una sistemazione vicina all’ingresso della palestra; ora sta alle singole associazioni che utilizzano l’impianto presentare la domanda per usare il Dae, indicando nel contempo la o le persone abilitate al suo utilizzo (fornendo gli estremi dell’attestazione ottenuta a seguito del corso di formazione sostenuto). Sarà quella persona l’unica autorizzata a usare il defibrillatore e dovrà altresì verificare all’inizio di ogni allenamento che l’apparecchio sia in sede e funzionante.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...