Notizia Oggi

Stampa Home

Un libro dedicato ai misteri del lago di Sant'Agostino

La presentazione curata da Alessandro Orsi
Articolo pubblicato il 30-06-2017 alle ore 10:36:20
La presentazione dell'opera
La presentazione dell'opera

Un nuovo volume per la collana per bambini dedicata alle “Straordinarie avventure del Geoparco”. Nei giorni scorsi è stata presentata l'opera all’InfoPoint del Supervulcano a Prato Sesia, con la presentazione di Sandro Orsi. Il libro è dedicato al “Lago di Sant’Agostino. Streghe, rospi e tesori. La magica avventura di Michele” scritto da “Le Falispe”, ossia Daniela Bertola e Silvana Mazza. Il volume è arricchito dalle fotografie di Mario Soster, Franco Bertola e Carlo Pozzoni, dalla spiegazione geologica di Marco Giardino e dalle illustrazioni di Michele Mancini e Giuliana Zanotti. Durante l'incontro sono state presentate diapositive dedicate al lago di Sant'Agostino, al suo habitat e al territorio.

Questo è il terzo libro ideato e scritto da “Le Falispe”, dopo “Un supervulcano sotto casa” giunto alla seconda edizione, e “Tra sogno e realtà. La Casa dei Belli”, ambientato a fine Ottocento tra le mura della prima scuola valsesiana a Mollia. La collana si rivolge a una fascia di giovani lettori, con lo scopo di far loro conoscere il valore e la bellezza della Valsesia attraverso racconti semplici ma supportati da note geologiche, storiche e naturalistiche. I libri sono in vendita nelle librerie locali o all’InfoPoint di Prato Sesia.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...