Notizia Oggi

Stampa Home
Lavoro

Un progetto per coinvolgere i giovani nell'agricoltura

Propossta avanzata da Coldiretti
Articolo pubblicato il 29-09-2016 alle ore 18:09:32
Foto di repertorio
Foto di repertorio

L’agricoltura cresce in maniera costante nel Vercellese e nel Biellese, ma occorre dare ai giovani gli strumenti per poter scommettere su un futuro d’impresa nel settore primario.

Dati alla mano, il presidente della Coldiretti interprovinciale Paolo Dellarole evidenzia come i numeri delle nostre province rivelino “un’evidente potenzialità di sviluppo” per le nuove generazioni di agricoltori, in controtendenza rispetto alla generale congiuntura economica. “Analizzando il tasso di variazione percentuale per settore, si nota una crescita dell'agricoltura sia nella provincia di Biella (+1,41%) che in quella di Vercelli (+0,97%) nel secondo trimestre dell’anno, secondo i dati forniti dalla Camera di Commercio. E il futuro potrebbe rivelare nuove sorprese, anche a fronte del ‘boom’ delle domande presentate per le operazioni 4.1.2. e 6.1. del Psr 2014-2020 sugli investimenti nelle aziende condotte da giovani agricoltori e sull’insediamento giovani”.

Operazioni che, anche sul territorio, hanno riscosso davvero un grande successo: “Ciò testimonia che tra i giovani agricoltori vercellesi e biellesi c’è la voglia di innovare ed investire. Le risorse messe a disposizione, però, consentono di accettare solo una parte delle domande presentate, chiediamo pertanto all’assessore Giorgio Ferrero di verificare la possibilità di integrare le risorse per le domande già presentate ed aprire al più presto un nuovo bando che possa dare un forte impulso alla crescita di nuova imprenditoria nel settore”.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...