Notizia Oggi

Stampa Home
Edilizia

Un progetto di recupero per l'ex Maneggio di Romagnano

Era una delle discoteche più in voga
Articolo pubblicato il 21-02-2016 alle ore 15:12:12
L'ex Maneggio all'interno
L'ex Maneggio all'interno

Era una delle discoteche più in voga negli anni Novanta; fino al 2008, quando un incendio mise la parola fine sulla musica del “Maneggio” di Romagnano. Ora potrebbe diventare polo per attività salutari: sulla superficie occupata dall’ex discoteca e su quella attigua dovrebbero sorgere un centro sportivo, con tanto di campi da tennis e area dedicata al benessere, e una zona da dedicare all’ospitalità alberghiera, con un residence e un hotel. Il tutto sarebbe ubicato in mezzo al verde.  La giunta guidata dal sindaco Cristina Baraggioni nei giorni scorsi ha dato il via libera al piano esecutivo convenzionato per la riqualificazione dell’area. La società immobiliare infatti si farà carico delle opere di urbanizzazione dell’area, in particolare della costruzione di un marciapiede e dei sottoservizi di via Ai Ronchi, nonché  della realizzazione di un impianto di illuminazione. Il Pec dell’ex Maneggio era già pronto da anni: si era parlato di un polo sportivo-recettivo anche durante l’amministrazione di Carlo Bacchetta. «Il Comune ha fatto la sua parte - dice Baraggioni -, adesso aspettiamo che gli investitori inizino i lavori». Il Comune è in attesa di una “mossa” da parte della società proponente anche per quanto riguarda il cinema multisala che dovrebbe sorgere, ormai da anni, in via Novara. Si spera che nel caso dell’ex Maneggio le cose siano più veloci; l’area è controllata dalle forze dell’ordine, ma il relativo isolamento e la vicinanza dell’autostrada ne fanno un posto appetibile per vandali e non solo.
Donata Saetton

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...