Notizia Oggi

Stampa Home

Un torneo di calcio per ricordare Alberto Bonato

Iscrizioni ancora aperte
Articolo pubblicato il 10-06-2016 alle ore 13:01:31
Un torneo di calcio per ricordare Alberto Bonato 3
Alberto Bonato

Un torneo di calcio per ricordare Alberto Bonato, il 20enne di Trivero morto un anno fa in un tragico incidente stradale tra Pray e Coggiola in cui persero la vita altri due giovani. L'appuntamento è per domenica 19 giugno nel campo sportivo di Coggiola. Le iscrizioni si ricevono al bar Calice di Granero di Portula entro domenica 11 giugno. Il ricavato sarà devoluto all’associazione Passeportuout e in caso di maltempo il torneo sarà rinviato. L’iscrizione costa 5 euro a partecipante, durante il torneo è prevista la pausa pranzo a base di pasta, salamella e bevande. Sarà una  giornata di sport, ma anche di tanti ricordi da condividere tutti insieme.

Alberto Bonato il pomeriggio del 13 giugno 2015 era in giro con la sua moto, erano circa le 14 e stava transitando sulla provinciale che collega Pray a Coggiola.  All’improvviso, all’altezza di una curva, è stato coinvolto suo malgrado in un impatto tremendo che non ha lasciato scampo a nessuno. Un bilancio pesantissimo: oltre a lui persero la vita Graziano Cecchini, 26 anni di Portula, che viaggiava sull’altra moto con in sella Elena Bazzano, 23 anni di Coggiola; quest’ultima lavorava come bagnina in piscina a Pray. Una tragedia che aveva sconvolto l’intera Valsessera e il Triverese: i tre giovani erano conosciuti da tutti. Per i funerali, i tre Comuni di residenza dei ragazzi avevano deciso di proclamare il lutto cittadino.

Alberto si era da poco diplomato all’Ipsia Magni di Borgosesia e aveva già trovato lavoro in una azienda a Varallo. Abitava in frazione Cereie di Trivero con i genitori ma al pomeriggio spesso si vedeva al bar Calice di Portula gestito appunto dalla mamma.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...