Notizia Oggi

Stampa Home

Un uomo morto per una mancata precedenza, condanna a 5 mesi

Sospesa anche la patente al conducente di un furgone
Articolo pubblicato il 03-06-2016 alle ore 06:37:36
Un uomo morto per una mancata precedenza, condanna a 5 mesi 2
Foto d'archivio

Condannato a 5 mesi con la condizionale l'autista 72enne che nell'aprile del 2011 aveva provocato un incidente mortale lungo la strada tra Fara e Barengo. Con il suo furgone, l'uomo si era immesso sulla provinciale da un tratto laterale, e con una svolta a sinistra, proprio nel momento in cui stata sopraggiungendo in moto un 60enne di Busto Arsizio, uscito con altri quattro centauri per una gita sulle due ruote. Inevitabile l'impatto, e nulla da fare per il motociclista.

Ricostruita la dinamica, il conducente del furgone l'altro giorno è stato condannato in primo grado a cinque mesi, con la patente sospesa per un anno. Ricorrerà in appello.

 

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...