Notizia Oggi

Stampa Home
Furto

Una coppia durante la gita al lago ruba una parabola

Sono stati scoperti dalla Polizia
Articolo pubblicato il 08-05-2016 alle ore 16:43:02
Foto di repertorio
Foto di repertorio

La gita al lago finisce con una denuncia per furto. A finire nei guai una coppia valsesiana che per il fine settimana aveva deciso di prendere il camper e avventurarsi al lago Maggiore. Domenica avevano parcheggiato il mezzo in piazza Aldo Moro ad Arona, vicino alla stazione, uno dei posti più frequentati.
A un certo punto hanno adocchiato una antenna parabolica su una recinzione di una proprietà privata e hanno pensato bene di iniziare a smontarla, ma la loro azione non è passata inosservata. Infatti come detto la zona è utilizzata come parcheggio e un cittadino si è insospettivo dall’attività dei due, ha deciso così di chiamare le forze dell’ordine. Nel frattempo però la coppia era già riuscita a smontare tutto quanto. Quando gli agenti della Polstrada di Arona sono intervenuti hanno chiesto ai due camperisti i documenti come fosse un normale controllo, all’interno del mezzo però hanno trovato la parabola che era stata appena trafugata da una vicina abitazione. I due non hanno saputo giustificare cosa ci facesse quell’impianto.  Nei loro confronti è scattata la denuncia per furto in concorso. Il bene invece è stato riconsegnato al legittimo proprietarioche ha ringraziato il solerte cittadino per aver dato l’allarme.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...