Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

Una denuncia e una sfilza di multe per un autotrasportatore

Una denuncia e maxi multa per un uomo di Gallarate
Articolo pubblicato il 15-11-2016 alle ore 07:26:23
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Ne ha combinate di tutti i colori un 39enne di Gallarate in Valsesia nel fine settimana. L'uomo stava  percorrendo, con il suo camioncino Iveco Daily 35 quintali, la rotonda, posta sulla ex statale della Valsesia, che immette al casello di Romagnano dell'A26 Voltri-Gravellona. Il veicolo, su cui viaggiavano altre due persone, era carico di materiale ferroso. Gli agenti hanno accertato che il conducente non era iscritto all'albo nazionale dei gestori ambientali, da qui la denuncia in stato di libertà è scattato in quanto stava trasportando degli oggetti, classificabili come rifiuti. Tra l'altro era  privo di assicurazione (da qui una sanzione di 848 euro) e il veicolo risultava sottoposto a sequestro amministrativo ai fini della confisca in quanto il suo proprietario era stato sorpreso alla guida in stato di ebbrezza. Una volta sottoposto al test dell'etilometro, aveva fatto registrare un valore superiore a 1.5. Da qui un'altra contravvenzione di duemila euro a cui se n'è aggiunta una di 164 in quanto all'uomo non era stata rinnovata la patente: la Motorizzazione di Varese l'aveva ritenuto temporaneamente non idoneo a mettersi al volante, ma lui ha ignorato questo provvedimento. E' stata riscontrata un'alterazione delle caratteristiche tecniche del furgone con l'installazione di gomme non conformi. a mettersi al volante, ma lui ha ignorato questo provvedimento.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...