Notizia Oggi

Stampa Home

Una mimosa per le donne? Gli uomini spendono dai due ai 15 euro

Quest'anno la produzione è stata stroncata dall'inverno anomalo
Articolo pubblicato il 08-03-2016 alle ore 15:00:48
Una mimosa per le donne? Gli uomini spendono dai due ai 15 euro 2
Foto d'archivio

Dai 2 ai 15 euro: è quanto spendono oggi gli uomini più galanti per regalare un mazzo di mimosa per la festa della donna. La spesa varia in base alla grandezza del fiore e al confezionamento. La tradizione di regalare la mimosa per la festa della donna compie quest'anno 70 anni, essendo diventata simbolo dell'8 maro nel 1946. Due giorni dopo le donne avrebbero votato per la prima volta.

“In Italia è purtroppo un compleanno amaro per i produttori di mimosa: l’inverno pazzo ha tagliato infatti del 30% il raccolto” commentano Paolo Dellarole e Maria Lucia Benedetti, presidente e direttore di Coldiretti Vercelli-Biella.“Quest’anno, infatti, un inverno particolarmente mite ha fatto fiorire le piante già a partire dal Natale e la produzione disponibile è stata decurtata di un terzo a causa dell’anticipo di maturazione”. Anche le piante coltivate in terreni più elevati hanno completato la fioritura prima del previsto e il prodotto disponibile è stato salvato con la frigo conservazione.

Si stima comunque che saranno almeno 10 milioni i ramoscelli di mimosa regalati in Italia in occasione della festa dell’8 marzo. Per conservare l'omaggio - consiglia la Coldiretti di Vercelli-Biella - è bene tagliare quanto prima gli steli che devono rimanere per due ore in acqua pulita e inacidita con due gocce di limone. Vanno quindi collocati in penombra e mantenuti in ambiente fresco e umido perché la mimosa rilascia molta acqua attraverso la traspirazione e bisogna evitare che la grande perdita di liquidi faccia seccare rapidamente il fiore.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...