Notizia Oggi

Stampa Home
Indagine dei carabinieri

Una rapina e 29 furti in due mesi: arrestati due albanesi

Colpi avvenuti in tutta la provincia di Novara
Articolo pubblicato il 17-01-2016 alle ore 17:23:53
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Sono accusati di aver messo a segno una serie di colpi tra Verbania e Varese, ma anche in tutto il Novarese. Si tratta di due cittadini albanese illegalmente immigrati e senza fissa dimora arrestati dai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Verbania a conclusione dell'attività di indagine. Si tratta di Florian Deda, di anni 41 e Kleodian Tetaj di 27 anni, rispettivamente detenuti presso le case circondariali di Lodi e Monza. Nei loro confronti è scattata l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Verbania, poiché ritenuti responsabili a vario titolo di rapina in villa, ventinove furti consumati e tentati in abitazione, nonché plurimi episodi di furti di autovetture e ricettazione di refurtiva.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...