Notizia Oggi

Stampa Home

Una sassata in testa perché non aveva una sigaretta da offrirgli

L'aggressore fermato dalle forze dell'ordine
Articolo pubblicato il 10-10-2016 alle ore 08:44:56
Una sassata in testa perché non aveva una sigaretta da offrirgli 2
Foto d'archivio

Episodio sconcertante accaduto sabato mattina a Biella: un uomo di 81 anni è stato colpito sulla testa con un "sanpietrino" solo perché non aveva una sigaretta da dare al suo aggressore. L'uomo è finito al pronto soccorso con un serio trauma alla testa, mentre il giovane che l'ha ferito è stato individuato e fermato poco dopo dalle forze dell'ordine (si tratta di un 22enne di origini nordafricane; tra l'altro, era appena uscito dall'ospedale, ricoverato dopo una sbronza). All'origine della violenza, come accennato, una circostanza assurdamente banale: il giovane aveva chiesto una sigaretta all'uomo, abbordato in strada, e lui aveva risposto che non ce l'aveva perché non fumava. E' bastato questo per scatenare la folla dell'aggressore.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...