Notizia Oggi

Stampa Home
Cronaca

Usura, nei guai un rumeno con un'attività a Carpignano

La vittima che ha denunciato tutto è un vercellese
Articolo pubblicato il 03-05-2016 alle ore 10:21:58
Tribunale di Vercelli
Tribunale di Vercelli

Applicavano ai prestiti veri e propri tassi da usura dal 20 al 100%, anche piccole somme fino a 500 euro venivano restituite con una maggiorazione folle. Alla fine uno dei clienti ha deciso di sporgere denuncia e ora si è aperto il processo. In totale quattro le ordinanze di custodia cautelare (due in carcere e due ai domiciliari) oltre alla denuncia di altre tre persone sono i provvedimenti presi dalla procura. Nel frattempo il processo a carico di quelle che erano le menti dell'organizzazione è iniziato. Sotto accusa un romeno di 31 anni con un locale a Carpignano e un imprenditore novarese. Erano loro i finanziatori. I carabinieri dai tabulati telefonici hanno trovato numerose chiamate tra la vittima dell'usura e i propri aguzzini, oltre a diversi assegni.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Più letti

I più letti

Lettere

Lettere

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita

per non dimenticare Don Cesare Boschin vittima della malavita
Lettera del 14-12-2016

Buongiorno, sono una nipote di Don Cesare Boschin. Mi chiamo Isabella Formica. Lo zio è morto per mano della malavita. Ha difeso sempre i suoi parrocchiani...

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...