Notizia Oggi

Stampa Home

Valduggia, una ''Campana d'oro'' a favore dei terremotati

Sabato 22, al polivalente, sarà premiato il valduggese dell'anno
Articolo pubblicato il 12-10-2016 alle ore 12:45:00
Valduggia, una ''Campana d'oro'' a favore dei terremotati 2
Un momento della passata edizione della ''Campana d'oro''

Sarà assegnata sabato 22 ottobre, al valduggese dell'anno, la tradizionale "Campana d'oro". L'evento rappresenta anche l'occasione, per le Pro loco di Valduggia e Rastiglione, di promuoreve una raccolta fondi per le popolazioni del centro Italia colpite dal sisma.

«Abbiamo deciso di organizzare tutto in una sola serata per rendere l’appuntamento ancora più speciale  - commentano dal direttivo della Pro loco di Valduggia -. Per il sesto anno proporremo l'evento che premierà un cittadino, un'azienda o un'associazione che ha fatto conoscere Valduggia per motivi lavorativi, sportivi o culturali, in giro per l'Italia o addirittura per il mondo. E quest’anno abbiamo scelto di farlo unendo anche un gesto di aiuto per chi è stato vittima del terremoto dello scorso 24 agosto. A tutti i presenti sarà servita una spaghettata all’amatriciana solidale e le offerte che raccoglieremo saranno devolute alle popolazioni colpite dal sisma. Momenti celebrativi, solidali e  gastronomici dunque, ma non solo: «Per rendere ancora più gradevole la serata di festa – proseguono dal sodalizio - ci sarà spazio anche per uno spettacolo della compagnia teatrale “Il Tarlo”. Considerata la finalità tanto importante, sia per il nostro paese ma anche per chi sta affrontando la ripresa dopo il terremoto, siamo molto fiduciosi che anche questa volta i valduggesi non si faranno attendere, ma che anzi parteciperanno con molto entusiasmo».

In via di definizione il programma della serata: quasi sicuramente a inaugurare l'evento sarà lo spettacolo teatrale, al termine sarà consegnato il premio e infine tutti a tavola per gustare la spaghettata.

«L'ingresso sarà  gratuito e nel corso della serata verranno raccolte le offerte che ciascuno vorrà lasciare,  che verranno interamente devolute per la ricostruzione delle zone colpite dal terremoto - concludono dalla Pro loco -. Nessuno ci guadagnerà nulla, anche la compagnia teatrale parteciperà in maniera gratuita, per tutti il fine ultimo è aiutare le zone colpite dal terremoto». La serata si svolgerà al salone polivalente Paolo Franchi sabato a partire dalle 20.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...