Notizia Oggi

Stampa Home

Varallo, 35 piazzamenti sul podio per gli atleti Passepartout

Alle Special Olympics Italia sulle nevi di Bormio
Articolo pubblicato il 10-02-2016 alle ore 09:46:00
Varallo, 35 piazzamenti sul podio per gli atleti Passepartout  3
Bormio, gli atleti Passepartout

35 piazzamenti sul podio: 14 ori, 16 argenti e 5 bronzi. Ad aggiudicarseli, alle Special Olympics Italia sulle nevi di Bormio, gli atleti dell’associazione sportiva Passepartout di Varallo. Ai giochi nazionali invernali, svoltisi dal 24 al 29 gennaio, hanno preso parte 460 atleti provenienti da tutto il mondo, 150 coach, 200 volontari e 400 familiari. Gli atleti Special Olympics si sono misurati in specialità, secondo un percorso di abilità progressivo: corsa con le racchette, sci nordico, sci alpino, snowboard.

La partecipazione ai Giochi nazionali, nei tre anni precedenti i mondiali, è requisito richiesto all’atleta e al team di appartenenza per la partecipazione ai Giochi mondiali che, relativamente agli invernali, si svolgeranno in Austria nel 2017.

Per quanto riguarda i risultati della Passepartout, due ori sono stati conseguiti nella prima giornata a breve distanza di tempo per Matteo Galluzzo e Maicol Bognetti nei 100 metri racchette da neve. Nello sci nordico i giovani ma ormai espertissimi Simone Giardino, Sara Panizza e Vincenzo Chiarelli hanno conquistato l'oro nella 2,5 chilometri. Per quanto riguarda lo sci alpino, l’oro viene conquistato da Federico Renolfi.  Nella seconda giornata per le racchette da neve ai primi posti sul podio salgono Maicol Bognetti e Matteo Galluzzo; per il mezzofondo, Alberto Tessaro. Nell’ultima giornata Federico Renolfi conquista un ulteriore oro con lo sci alpino; Simone Giardino arriva all’oro con le racchette da neve. Una medaglia d’oro anche per la squadra Passepartout1, seguita dall’argento Passepartout2. Tre giornate all’insegna delle emozioni, gare e tanto divertimento.

Attualità

Cronaca

Politica

Economia e Lavoro

Sport

Cultura e Spettacolo

Eventi e Manifestazioni

Sanità e salute

Lettere

Lettere

ringraziamenti per Hospice di Gattinara

ringraziamenti per Hospice di Gattinara
Lettera del 30-08-2016

Gent. Direttore, il mio papà, Mario Beneduce, è mancato, a causa di un brutto tumore, il giorno 29 agosto scorso. Attraverso il Suo stimato giornale...